Bonifica amianto friabile

La prossima settimana avranno inizio le operazioni di bonifica da amianto friabile e FAV presso una multinazionale in provincia di Milano.
L’amianto e le FAV sono presenti nei locali della centrale termica dello stabilimento a coibentazione delle tubazioni che trasportano acqua calda.
La prima fase consistera’ nella creazione di un confinamento statico dinamico dei locali,con l’apposizione di teli in polipropilene in doppio strato e di estrattori d’aria di adeguata potenza, verranno contestualmente create le zone di decontaminazione del personale e dei materiali

A seguito del buon esito della prova di tenuta che verra’ effettuata dagli organi competenti avra’ inizio la bonifica amianto vera e propria,seguita da un ispezione finale dell’Asl che permettera’ la successiva smobilitazione del cantiere e restituibilita’ dell’area bonificata.